Il mio diario di lettura 2009

Era il lontano 2009… no dai, tanto lontano proprio non è! A me sembra remoto perché nel frattempo mi è successo di tutto, dai seri problemi di salute; all’unirmi in matrimonio con un uomo che amo; al rivoluzionario cambio lavorativo; alla nascita di mia nipote (altra

importante luce dei miei occhi ); a Toby senior che mi ha salutato perché se ne andava in un’altra dimensione e a Toby Junior che arrivava a prendersi il suo spazio nel mio cuore; a tutte le amiche che hanno fatto un passo indietro mentre altre ne facevano mille in avanti. Penso a tutte le nuove conoscenze che ho fatto in questi anni così e a chi mi conosce da secoli e oramai ha creato radici di ferro attorno al mio cuore…

E penso ai libri…

Penso anche a loro, a come dalle letture che si fanno si possano capire le evoluzioni (o involuzioni) personali, la crescita, i periodi in cui si necessitava di leggerezza e frivolezza e gli altri in cui invece c’era bisogno di immergere le mani in storie vere e cruente (per quanto mi riguarda il genere horror comunque non è mai stato preso in considerazione… e questa è una rara costante!) con il temine ” cruento” intendo quelle trame in cui si parla di violenze psicologiche, di guerra tra i popoli, di male dell’anima… di male non sempre visibile.

Ho iniziato a tenere un mio diario di lettura dopo essere approdata in un forum che oramai frequento e in cui partecipo da anni: http://libri.forumcommunity.net/?act=Search&CODE=getactive ; ambiente amichevole e interessante, dove fermentano da sempre contatti non solo virtuali (visti i numerosi raduni e i contatti su whatsapp) tra persone, volti e copertine di libri!

Ovviamente riguardare ora i vecchi diari ( di cui in corso d’opera si parlava e discuteva ) mi fa quasi tenerezza: ritrovo un titolo e ritrovo un mese in cui magari nella vita reale è successa una cosa piuttosto che un’altra. Si associano ricordi, e questa è una situazione tutta mia e non virtuale!

Mi piace anche capire se e quanto i miei gusti di lettura siano cambiati:  lo sono! Continuo a leggere di tutto in maniera bulimica: dai bugiardini dei medicinali al manuale di filosofia illustrata ma qualche genere è andato un po’ scemando e qualche altro si è fatto più presente!

Vi va di mettere il naso nelle mie letture ufficiali 2009? Vi va di dirmi se abbiamo o meno condiviso qualche lettura? Vi va di ripercorrere con me quest’avventura: i miei diari fino ad arrivare a quello che si sta chiudendo in questi mesi 😉

Se vi va, allora eccovi

IL MIO PRIMO DIARIO DI LETTURA, anno 2009:

eccomi…anche io voglio tenere un diario sui libri letti durante quest’anno :

Dunque….. ^_^ da gennaio ad adesso :

1- BRIDA,di Coelho
2- IL GIORNO PRIMA DELLA FELICITà, di Erri de Luca
3- IL MANIFESTO DI PSICHE, di Bertali, Bertini, Segatori
4- VENUTA AL MONDO, della Mazzantini
5- MONTEDIDIO ,di Erri De Luca
6- AMORE 14, di Moccia (per piacere non commentate!!!)
7- GRETA VIDAL, Antonella Sbuelz
8- NO WOMAN’S LAND, Marianne Costa
9- IN SILENZIO TRA GLI ALBERI, Max Solinas
10- L’ INFINITO NEL PALMO DELLA MANO, Gioconda Belli
11- OCCHIAIE DI RIGUARDO, Toni Capuozzo
12- RAGAZZE DI RIAD, Rajaa Alsanea
13- L’ODORE DEL MONDO , Radhika Jha
14- IL VENDITORE DI SOGNI, Ben Oki
15- MA LE STELLE QUANTE SONO, Giulia Carcasi
16- IL GIORNO IN PIù, Fabio Volo
17- IL PAESE DEI BAMBINI CHE SORRIDONO, di Pam Cope con Aimee Molloy
18- LA FATICA DI ESSER PRETE, Pietrantonio Bellina
19- IL SUONO DI MILLE SILENZI, Emma La Spina
20- LA FIGLIA DELLA GUERRA, Juliet Lac
21- LA NEVE DELLA SPERANZA- un medico e i suoi pazienti ,Paolo Agostinis
22- LA BIBLIOTECA DEI MORTI ,di Glenn Cooper
23- OCEANO MARE , Alessandro Baricco
24- GLI EFFETTI SECONDARI DEI SOGNI, Delphine De Vigan
25- PREDA, Michael Crichtron
26- IL LIBRO DEI FILOSOFI MORTI, Simon Critchley
27- VA’ DOVE TI PORTA IL CUORE , di Susanna Tamaro
28- TESI SULL’ESISTENZA DELL’AMORE, di Torben Guldberg
29- IL SOGNO INFINITO, di Harry Bernstein
30- IL TEMPO CHE VORREI, di Fabio Volo

IN CORSO DI LETTURA :

UN ALBERO CRESCE A BROOKLYN – di Betty Smith

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑

vibrisse, bollettino

di letture e scritture a cura di giulio mozzi

un blog malin-comico

ho detto sì all'amore ma non avevo capito la domanda

Manuel Chiacchiararelli

Scrittore, Fotografo, Guida Naturalistica, Girovago / Writer, Photographer, Naturalist Guide, Wanderer

friulimosaicodilingue

*più lingue conosci più vali*

Sindrome di Stendhal

"Tutte le arti si assomigliano - un tentativo per riempire gli spazi vuoti." Samuel Beckett

Libri vagabondi

Un viaggio infinito tra le pagine magiche dei libri

Amabililettureblog

" La Vita inizia dove finisce la Paura". cit. OSHO

THE SECRET BOOKREADER

Il Blog del Lettore Segreto

LA GAZZETTA DEL SOLE

Solo notizie positive

BiblioBuscate

Il blog della biblioteca di Buscate

Metis Magazine

NEWS IS ALL YOU NEED

Vally's Bookshelf

Non riesco a dormire se non sono circondata da libri

libreria La Vispa Teresa

libreria per ragazzi

Babe, Val Resia

Pratiche, saperi, credenze, rituali e folklore in Val Resia (Udine) Friuli Venezia Giulia

La poltrona gialla

Racconto storie di libri, cibi, luoghi, viaggi, persone, fantasia

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: