Jannet: “… mi ha aiutato…”

Ieri sera, tra le notifiche di Fb, ho trovato la copertina del mio libro e il parere di un’altra sensibile lettrice:

12651240_793878457424456_7761010451588164895_n

“Ed eccolo qua…mi é arrivato oggi e con tanto entusiasmo l’ ho letto d’un fiato… bellissimo mi ha conquistato e aperto il cuore 💖 …stupendo… ho anche pianto tanto… mi ha aiutato… che dirti di più Lisa Molaro non mollare sei bravissima e sono orgogliosa di te 😍…lo consiglio a tutti”

 

 

Sarò ripetitiva, ma come non esserlo? Ogni volta, avere dei riscontri (specialmente quando

sono positivi: non lo nego) è un brivido lungo la pelle! Leggere che ciò che ho scritto è riuscito a veicolare le benedette emozioni che hanno spinto me a “buttarle su carta”; sapere di essere riuscita ad accarezzare il cuore del lettore… leggere infine la frase “mi ha aiutato” è un tutt’uno con il mio pronunciare Grazie! Grazie: questa piccolissima parola a cui ho dedicato più di una pagina, a fine storia.

 

 

 

 

3 risposte a "Jannet: “… mi ha aiutato…”"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

Riabilitazione e stimolazione cognitiva

Psicologa Neuropsicologa, Dott.ssa Samuela Tagliati

ilcavalibridotcom1.wordpress.com/

Guida enoletteraria che abbina un vino ad ogni libro

vibrisse, bollettino

di letture e scritture a cura di giulio mozzi

un blog malin-comico

ho detto sì all'amore ma non avevo capito la domanda

Manuel Chiacchiararelli

Scrittore, Fotografo, Guida Naturalistica, Girovago / Writer, Photographer, Naturalist Guide, Wanderer

friulimultietnico

*più lingue conosci più vali*

Sindrome di Stendhal

"Tutte le arti si assomigliano - un tentativo per riempire gli spazi vuoti." Samuel Beckett

Libri vagabondi

Un viaggio infinito tra le pagine magiche dei libri

Amabililettureblog

" La Vita inizia dove finisce la Paura". cit. OSHO

LA GAZZETTA DEL SOLE

Solo notizie positive

BiblioBuscate

Il blog della biblioteca di Buscate

Metis Magazine

NEWS IS ALL YOU NEED

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: