Jannet: “… mi ha aiutato…”

Ieri sera, tra le notifiche di Fb, ho trovato la copertina del mio libro e il parere di un’altra sensibile lettrice:

12651240_793878457424456_7761010451588164895_n

“Ed eccolo qua…mi é arrivato oggi e con tanto entusiasmo l’ ho letto d’un fiato… bellissimo mi ha conquistato e aperto il cuore 💖 …stupendo… ho anche pianto tanto… mi ha aiutato… che dirti di più Lisa Molaro non mollare sei bravissima e sono orgogliosa di te 😍…lo consiglio a tutti”

 

 

Sarò ripetitiva, ma come non esserlo? Ogni volta, avere dei riscontri (specialmente quando

sono positivi: non lo nego) è un brivido lungo la pelle! Leggere che ciò che ho scritto è riuscito a veicolare le benedette emozioni che hanno spinto me a “buttarle su carta”; sapere di essere riuscita ad accarezzare il cuore del lettore… leggere infine la frase “mi ha aiutato” è un tutt’uno con il mio pronunciare Grazie! Grazie: questa piccolissima parola a cui ho dedicato più di una pagina, a fine storia.

 

 

 

 

3 risposte a "Jannet: “… mi ha aiutato…”"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

vibrisse, bollettino

di letture e scritture a cura di giulio mozzi

un blog malin-comico

ho detto sì all'amore ma non avevo capito la domanda

Manuel Chiacchiararelli

Scrittore, Fotografo, Guida Naturalistica, Girovago / Writer, Photographer, Naturalist Guide, Wanderer

friulimosaicodilingue

*più lingue conosci più vali*

Sindrome di Stendhal

"Tutte le arti si assomigliano - un tentativo per riempire gli spazi vuoti." Samuel Beckett

Libri vagabondi

Un viaggio infinito tra le pagine magiche dei libri

Amabililettureblog

" La Vita inizia dove finisce la Paura". cit. OSHO

THE SECRET BOOKREADER

Il Blog del Lettore Segreto

LA GAZZETTA DEL SOLE

Solo notizie positive

BiblioBuscate

Il blog della biblioteca di Buscate

Metis Magazine

NEWS IS ALL YOU NEED

Vally's Bookshelf

Non riesco a dormire se non sono circondata da libri

libreria La Vispa Teresa

libreria per ragazzi

Babe, Val Resia

Pratiche, saperi, credenze, rituali e folklore in Val Resia (Udine) Friuli Venezia Giulia

La poltrona gialla

Racconto storie di libri, cibi, luoghi, viaggi, persone, fantasia

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: