La calligrafia non ha geografia, solo passione e magia.

Il Suminagashi è una tecnica artistica antichissima, diffusasi presso la corte dell’Imperatore in Giappone, intorno all’anno 1000 e il suo nome significa “l’arte dell’inchiostro che fluttua”. Quest’arte ruota intorno agli strumenti della calligrafia, chiamati i 4 tesori: la pietra d’ardesia (suzuri) in cui si scioglie il bastoncino d’inchiostro (sumi) che viene raccolto dal pennello (hude) col quale si calligrafa sulla carta di riso (kami)…

via Suminagashi: l’arte dell’inchiostro che fluttua sull’acqua — Mme3bien

4 risposte a "La calligrafia non ha geografia, solo passione e magia."

Add yours

    1. Anche io! Ogni sua sfumatura mi affascina. Adoro sia la calligrafia (che ho studiato) medievale sia il lettering più moderno. Mi piace ogni ballo in duetto che la gestualità può fare con la fantasia. Che le linee base siano costruite su quadretti graduati, o siano immaginate sulla superficie dell’acqua… poco importa: è pura magia! Per non parlare dello shodo… Insomma, la calligrafia è espressione dell’anima al cento per cento.

      "Mi piace"

        1. Non si può non usare toni ricchi di entusiasmo, quando si scrive di passioni! Una volta andai a un mini seminario di shodo… da panico! Sapevo fosse un’arte per noi quasi irraggiungibile, ma così simile a uno scrigno magico non la pensavo. Adoro tutta la storia, non metaforicamente parlando, che mettono dentro ogni ideogramma. Adoro la complessità della loro cultura artistica.
          Buona serata

          "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

vibrisse, bollettino

di letture e scritture a cura di giulio mozzi

un blog malin-comico

ho detto sì all'amore ma non avevo capito la domanda

Manuel Chiacchiararelli

Scrittore, Fotografo, Guida Naturalistica, Girovago / Writer, Photographer, Naturalist Guide, Wanderer

friulimosaicodilingue

*più lingue conosci più vali*

Sindrome di Stendhal

"Tutte le arti si assomigliano - un tentativo per riempire gli spazi vuoti." Samuel Beckett

Libri vagabondi

Un viaggio infinito tra le pagine magiche dei libri

Amabililettureblog

" La Vita inizia dove finisce la Paura". cit. OSHO

THE SECRET BOOKREADER

Il Blog del Lettore Segreto

LA GAZZETTA DEL SOLE

Solo notizie positive

BiblioBuscate

Il blog della biblioteca di Buscate

Metis Magazine

NEWS IS ALL YOU NEED

Vally's Bookshelf

Non riesco a dormire se non sono circondata da libri

libreria La Vispa Teresa

libreria per ragazzi

Babe, Val Resia

Pratiche, saperi, credenze, rituali e folklore in Val Resia (Udine) Friuli Venezia Giulia

La poltrona gialla

Racconto storie di libri, cibi, luoghi, viaggi, persone, fantasia

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: