“Mia madre, la mia bambina” di Tahar Ben Jelloun.

"Mia madre, la mia bambina" è un libro che, mentre avviluppa l'anima con un morbido velo di tenerezza, stringe il cuore in una morsa che non lascia scampo, tanto è pregno di quel dolce e terribile dolore che vela lo sguardo di un figlio la cui madre non riconosce il volto. In questo libro, edito... Continue Reading →

“La notte dei calligrafi” di Yasmine Ghata

«Il sangue dei calligrafi è diverso da quello degli altri umani, si scurisce a contatto con l'inchiostro, le loro ferite si asciugano più velocemente. I calligrafi scrivono dentro di sé e poi offrono una visione parziale della loro carne annerita dall'alfabeto.» "La notte dei calligrafi", edito con la Feltrinelli nel 2005, è un libro scritto... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: