Recensione “Blu come la notte” di Simone Van Der Vlugt

Oggi vi voglio scrivere due righe sulla lettura da cui sono, da pochissimi giorni, emersa e di cui sto continuando a sentire le atmosfere e ammirare i colori: "Blu come la notte" della scrittrice olandese Simone Van Der Vlugt, Ponte Alle Grazie, 2016. Si sa: leggere è viaggiare... nel tempo, nei pensieri altrui, nelle storie... Continue Reading →

“Cosmo più servizi: Divagazioni su artisti, diorami, cimiteri e vecchie zie rimaste signorine” – di Antonio Riccardi

Edito nel 2004 dalla Sellerio Editore, "Cosmo più servizi: Divagazioni su artisti, diorami, cimiteri e vecchie zie rimaste signorine" è un saggio - breve, ahimè - di Antonio Riccardi, dirigente editoriale, poeta, scrittore e critico letterario italiano. Dall'avanti lettera - compresa - in poi, questo libro, si lascia leggere che è un piacere! Di cosa... Continue Reading →

Se siete soliti andar per foreste, state attenti al Rübezahl!

Siete fanciulle ingenue, ma fino a un certo, che amano andar per boschi e foreste inseguendo farfalle o raccogliendo fiorellini? State attente a questo gigante delle montagne! Si chiama Rübezahl ma il nome non ha da tangervi giacché - secondo lo scrittore tedesco Johann Karl August Musäus - da quando la principessa Emma l'ha gabbato...... Continue Reading →

Non di sole rose profuma Maria

Dentro le pagine di un libro ho trovato piante, fiori e alberi che assumono tratti mistici, spirituali. Fiori per ciabatte e piante come capelli... Dentro questo quadro ho immaginato tutto questo. Tra arte e folklore, tra sacro e profano, la letteratura orale si mescola alle pennellate gotiche, e il tempo genera dipinti in divenire.

Autunno su tela, tra simboli e fantasia…

A proposito d'autunno, oggi ho scelto un quadro di uno dei più importanti pittori dell'età moderna, della scuola ferrarese: Francesco del Cossa "Autumn (Polyhymnia)" 1455-1460 La bellezza di questa tela! Una donna forte, in cima alla collina. Rientra dalla fatica, ma non ha lo sguardo sfatto. La scarpa sinistra in bilico sull'orlo dello scalino. Dietro di... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: