Cos’è leggere, per uno dei protagonisti de “La donna giusta” di Márai Sándor.

"Non si era mai messo a scrivere, o a dipingere, o a far musica: detestava i dilettanti. Leggeva moltissimo, "metodicamente"- era questo il termine che amava usare, troppo metodicamente per i miei gusti. Io leggevo con passione, secondo l'inclinazione e l'umore del momento. Lui leggeva come se stesse adempiendo a uno dei massimi doveri della... Continue Reading →

Citazioni in corso di lettura

"L'unica essenza capace di penetrare il senso stesso della vita, che è riuscita a resistere a tutto e a tutti, invidiata dagli dei, che resiste alla morte, che è l'infinito. Lo chiamano amore, e io lo sentivo bruciare in me, avevo il privilegio, la fortuna di averlo incontrato, di conoscerlo, di aver scrutato il suo... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: