“L’eredità delle dee” – di Kateřina Tučková

Se dovessi rappresentare questo romanzo attraverso un'immagine ecco quale sarebbe: un cielo minaccioso, carico di promessa di tempesta imminente, blu inchiostro; il vento piega l'erba in cima alla collina e una donna che, volgendomi la schiena, protende le braccia in alto, palmi aperti contro le nuvole, a far da forza respingente a un evento nefasto... Continue Reading →

“Il confine del paradiso” di Esmé Weijun Wang

Parto subito così, senza preamboli, specifiche o giri di parole - semmai tutte queste cose le scriverò poi - questo è uno dei libri più potenti che ho letto quest'anno - e forse anche l'anno scorso! "Il confine del paradiso" è schietto, duro, diretto... è un pugno sotto lo sterno, ti toglie il fiato. Lo... Continue Reading →

Recensione del romanzo-inchiesta “Il ventre di Napoli” di Matilde Serao

Questo libro, divenuto un classico della letteratura italiana, è nato in risposta a una frase di Agostino De Pretis - politico italiano - che nel 1884, quando un'epidemia di colera colpì Napoli con conseguente apertura della polemica della questione meridionale, disse: "Bisogna sventrare Napoli!" Matilde Serao - napoletana per parte di padre e greca per parte di madre -... Continue Reading →

Una parola tira l’altra su: “Britt-Marie è stata qui” di Fredrik Backman

Dopo aver letto "Mia nonna saluta e chiede scusa" (cliccate sul titolo per leggere la mia recensione) non potevo non leggere subito come era proseguita la vita "d'inchiostro" di Britt-Marie. Britt-Marie è uno dei personaggi partoriti dalla geniale penna di Fredrik Backman, autore svedese contemporaneo (pure più giovane di me, mannaggia!) che ha all'attivo vari... Continue Reading →

“Il libertino di Hidden Brook” il nuovo romanzo storico di Antonia Romagnoli

Il libertino di Hidden Brook   Che dite? Lo facciamo un po' di sano gossip? Innanzitutto una premessa: questo non è il primo libro dell'Autrice che leggo. Antonia saltella, senza mai perdere il passo, dal genere fantasy al romance con estrema facilità e cura. Io, però, tra il fantasy e il romanzo storico preferisco, a oltranza, quest'ultimo genere... Continue Reading →

“Un secondo lungo una vita” il parere di Elena, una lettrice a cui è scesa una lacrima…

Cara amica Lisa Molaro, ho appena terminato di leggere il tuo primo ...libro che mi ha immersa fin da subito con immagini ricche di dettagli, colori, suoni, profumi . Immagini che mi hanno fatto risuonare sensazioni più o meno forti ma che soprattutto all'ultimo mi hanno fatta emozionare a tal punto da farmi scendere le... Continue Reading →

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: