“Il guardiano della collina dei ciliegi” di Franco Faggiani

Pubblicato dalla Fazi Editore nel 2019, il romanzo di Franco Faggiani - giornalista e reporter milanese - "Il guardiano della collina dei ciliegi", è stato Vincitore Premio Selezione Bancarella 2020 e Vincitore Premio Biblioteche di Roma 2019. Meriterebbe un premio pure la copertina! “Il grande artista del mattino è il sole: quando è ancora nascosto... Continue Reading →

“Mio figlio” di Marco Termenana

"Mio figlio. L'amore che non ho fatto in tempo a dirgli" di Marco Termenana - psudonimo utilizzato dall'autore per tutelare la privacy della famiglia - CSA Editrice. Racchiusa in poco meno di 400 pagine: "La storia vera di un ragazzo che non vedeva per sé un futuro, raccontata dal padre. Nel 2014, a Milano, il... Continue Reading →

“Dasvidania” di Nikolai Prestia

Nikolai Prestia nasce nel 1990 a Nizhny Novgorod, in Russia. All'età di otto anni, insieme alla sorella, viene adottato da una coppia italiana che vive in Sicilia. Si è laureato in Giurisprudenza all'Università di Siena e attualmente vive a Roma. "Dasvidania" è il suo primo romanzo (Marsilio, pp.160, 1° ed.2021) e io mi auguro ne... Continue Reading →

“Perché il bambino cuoce nella polenta” – di Aglaja Veteranyi

Prima di tutto, a catturare la mia attenzione, è stato il titolo. Perché? Perché mai un bambino dovrebbe "cuocere"? E perché, poi, dovrebbe farlo proprio nella polenta? Eppure questo titolo, questa copertina color del mais, questo tendone da circo, nel mezzo della cover, tutte le recensione che mi capitavano, minimo un paio di volte al... Continue Reading →

“Angelitos” di Martina Dei Cas

Ci sono dei libri che cerchi e dei libri che giungono a te. Questo è giunto a me, su ali d'angelo. "Angelitos" - scritto dalla giornalista Martina Dei Cas e pubblicato da Prospettiva Editrice - ha ottenuto il patrocinio di Amnesty International Italia e del Centro per la Cooperazione Internazionale di Trento con le seguenti... Continue Reading →

“Solo danni collaterali” – di Pier Bruno Cosso

Pier Bruno Cosso, attraverso una meticolosa scrittura, in "Solo danni collaterali", Marlin Editore, mette in scena la tessitura narrativa di una storia vera. Se da una parte dipinge con l’immaginazione fervida che deve albergare nella mente creativa di un bravo scrittore – quale egli è – dall’altra, come scrivevo poc’anzi, dà voce a protagonisti che... Continue Reading →

“Come farfalle sull’acqua” – di Monica Tedeschi

Si posa delicato, timido, timoroso di far del male sfiorando, quel raggio di sole sul bordo dell'acqua stagna. Si posa leggero, infilandosi sulle sfumature perlacee delle ali delle farfalle. Delicate loro, delicato lui. Filigrane in intreccio, come fili di un rocchetto dorato, che si appoggiano dolcemente l'uno sull'altro, mescolandosi, quasi unendosi dentro una fusione cosmica.... Continue Reading →

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: