“Fiore di fulmine” di Vanessa Roggeri

"Fiore di fulmine" è il secondo romanzo di Vanessa Roggeri, edito con la Garzanti. Della stessa autrice, che ama definirsi "una sarda nuragica, innamorata della sua isola così aspra e coriacea, ma anche fiera e indomita", avevo già letto - e amato - "Il cuore selvatico del ginepro". Ben sapevo, dunque, in che tipo di... Continue Reading →

“Greenlights. L’arte di correre in discesa” di MatthewMcConaughey

No, non ho letto questo libro perché in copertina c'è un esemplare bello di natura umana e, ancora, no, non è la solita biografia furba del personaggio famoso "di turno". La verità è che io nel Panificio di Erik ero entrata solamente a prendere un pezzo di quella buonissima focaccia che non è ancora riuscita... Continue Reading →

“I love Tokyo” – di La Pina

"I love Tokyo è una canzone d’amore. L’amore mio per il Giappone e per questa città in particolare. Mettere piede a Tokyo è un flash, perché è come entrare nei cartoni animati che guardavamo da piccoli. Le divise alla marinaretta, i dolcetti, le scritte fluo, le ragazze carine, i ragazzi timidi… È tutto esattamente così!Sono... Continue Reading →

“La Timidezza delle chiome” di Pietro Maroè

Pietro Maroè è un giovane arboricoltore friulano; è perito forestale, studente di ingegneria, tree-climber professionista e fondatore di SuPerAlberi, un team di tecnici con sede a Tarcento (UD) con cui si occupa della cura e della salvaguardia degli alberi monumentali in Italia e nel resto del mondo. Dal 2017 scrive per Rizzoli e "La timidezza delle... Continue Reading →

Diario di lettura: 2021

Altro anno, altro diario di letture e recensioni in partenza! Ma stavolta ho deciso: in questa stanza del mio loft, stavolta, vigerà l'informalità, potrete entrare rimettendovi gli anfibi che avevate tolto entrando - li ritoglierete poi 😉 uscendo), potrete sedervi per terra bevendo una birra direttamente dalla bottiglia, tenervi le cuffiette per ascoltare musica leggendo...... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: