Dal libro di Paolo Sorrentino: «Tutto quello che non sopporto ha un nome… »

Immagine presa dal web Prefazione di Mimmo Repetto al libro "Hanno tutti ragione", di Paolo Sorrentino. "Tutto quello che non sopporto ha un nome. Non sopporto i vecchi. La loro bava. Le loro lamentele. La loro inutilità. Peggio ancora quando cercano di rendersi utili. La loro dipendenza. I loro rumori. Numerosi e ripetitivi. La loro... Continue Reading →

Lei guarda l’infinito

Da innamorata della vita, lascio sempre che il mio sguardo si appoggi negli angoli più nascosti, sulla foglia appena scivolata al suolo, sulla farfalla (lo so, è un cliché, ma se è la verità devo far finta che non lo sia?) che trema, in bilico, sullo stelo di un fiore, su un sasso levigato dal... Continue Reading →

Una parola tira l’altra su: “Britt-Marie è stata qui” di Fredrik Backman

Dopo aver letto "Mia nonna saluta e chiede scusa" (cliccate sul titolo per leggere la mia recensione) non potevo non leggere subito come era proseguita la vita "d'inchiostro" di Britt-Marie. Britt-Marie è uno dei personaggi partoriti dalla geniale penna di Fredrik Backman, autore svedese contemporaneo (pure più giovane di me, mannaggia!) che ha all'attivo vari... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: